Album

Le raccolte musicali e gli album di Andrius

A PIECE OF NOTHING  (2017)

A piece of nothing

Tanto lavoro, tanta ricerca, tanta fatica. Tutto per poi rendersi conto di essere insignificanti nell’universo.

Sonorità Korg Pa800, Cakewalk Sonar 8, Native Instruments.

Ascoltalo!

ANOTHER WAY  (2015)

Another Way

Spesso capita di dover prendere una strada diversa, Tutta la vita è un continuo cambio di percorso. Suoni Korg Pa800 e Cakewalk Sonar 8.

Ascoltalo!

COMES THE STORM  (2014)

Comes the Storm

Arriva la Tempesta, e uno dopo l’altro arriveranno questi brani, come chicchi di grandine sulle vostre capocchie.
Sonorità Korg Pa800 con minima parte di Sonar

Ascoltalo!

DUE UOVA  (2014)

Due Uova

Anche Andrius ha voluto creare qualcosa di più commerciale. E’ una mini raccolta che riuscirà ad annoiarti molto velocemente.

Ascoltalo!

CLASSICO IN ANTARTICO (2014)

Classico in Antartico

La nave rompighiaccio è bloccata in Antartide, per l’equipaggio non c’è più nulla da fare, se non attendere i soccorsi. Nel frattempo, il pianista inizia a suonare un pezzo classico. (2016)

Ascoltalo!

ANTIRIFLESSO  (2014)

Antiriflesso

Si tratta di una compilation creata con strumentazione totalmente virtuale, con uso massiccio di prodotti “Native Instruments”, e registrato con Cackewalk Sonar 8.

Ascoltalo!

BUIO PERFETTO  (2012)

Buio Perfetto

Dopo ben 13 anni di riposo, Andrius rimette in funzione il suo piccolo studio di produzione. I tempi sono cambiati e le registrazioni di questi brani sono digitali su Sonar 8 della Cakewalk. Tastiere Solton Ms50 e altri suoni Cakewalk.

Ascoltalo!

ELETTRODO  (1996 – 1999)

ElettroDo

La raccolta di musica elettronica, con i brani prodotti da Andrius tra il 1994 e il 1996. Strumentazione totalmente hardware: Roland MV30 – Korg M3R – Roland S50 – Peavey Specrum Organ

Ascoltalo!

The Oldest 50 Songs

The oldest 50 Songs

Una mega raccolta che include i primi 50 brani prodotti a partire dal 1994 fino al 2017.  Ore e ore di musica da digerire lentamente.  Solo i più forti riescono ad arrivare fino all’ultimo brano senza subire scompensi al sistema nervoso.

Ascoltalo!