Categoria: Strumenti Musicali

Gli strumenti musicali utilizzati da Andrius

Sonar Platinum Gratis per Tutti!

L’editor di musica professionale Sonar Platinum diventa gratuito.

SINGAPORE, MERCOLEDÌ 4 aprile 2018

Sonar Platinum

In seguito all’acquisizione di alcune risorse e del set completo di proprietà intellettuale di Cakewalk Inc. da Gibson Brands il 23/02/18, BandLab Technologies ha annunciato il rilancio di SONAR come Cakewalk di BandLabdisponibile gratuitamente -download a tutti gli utenti BandLab in tutto il mondo. 

Viene offerta a tutti la possibilità di registrarsi tramite la App BandLab Assistance (scaricabile gratuitamente da qui) e condividere i lavori musicali, interagire con gli altri musicisti, sia alla stesura che alla modifica di progetti musicali editabili con un apposito software leggero e utilizzabile anche su smartphone.

Quindi una grande opportunità, avere nel nostro pc l’intera suite di Sonar Platinum ed usufruire anche del pratico editor di BandLab su smartphone, oltre a condividere esperienze e contenuti con i colleghi di tutto il mondo.

Goditi BandLab ovunque!

Accedi ai tuoi progetti e interagisci con la community, sempre e ovunque. 
BandLab funziona perfettamente ovunque tu sia, qualunque piattaforma tu usi.

Inizia ora, è gratisImmagine che rappresenta l'esperienza di BandLab su iOS, Android e sito Web in un laptop

Sonar è il software utilizzato da Andrius Firenze, per ascoltarne le qualità vi basterà ascoltare i brani di Andrius.

Microfoni

Esistono diversi tipi di microfono che basano il proprio funzionamento su differenti tecnologie e metodi di conversione.
I microfoni possono essere classificati in base a:

tipologia del sistema meccanico: (in pratica il tipo di trasduttore):
– a membrana,
– a nastro e a cellula; grandezza oggetto della trasduzione:
– a pressione,
– a gradiente di pressione,
– a spostamento e a velocità;
principio di trasduzione:
– a variazione di resistenza,
– elettromagnetici (o magnetici o dinamici),
– elettrostatici e piezoelettrici;
necessità o meno di alimentazione:
– con filo e senza filo.

 

 

Ketron Solton MS-50

Solton MS50

Dove trovare il miglior prezzo: Vai alla Pagina

The SOLTON MS50 keyboards is a fantastic new generation instrument, designed to meet the needs of musicians looking for high quality sounds combined with top level professional performance.   The potential of these two incredible instruments is practically unlimited, considering that they are able to load new sounds (PCM Voices, PCM Rhythm Grooves etc.) and new musical soft-ware (MIDI backing, Styles etc.) by means of the incorporated Disk Drive unit.

KEYBOARD

61 velocity sensitive keys (4 Dynamic Curves) with Aftertouch, Modulation, Pitch Bend, Portamento, Global Transposer, Octave Down, Split,Arabic Scale.

256 ORCHESTRAL VOICES

The superb sound generation of the keyboards comprises 256 Orchestral Voices specially created with Multi-Synthesis Technology.  (Ascolta un brano eseguito con questa tastiera)

The sounds are sub-divided into 16 families according to General MIDI standards and can be selected from two separate banks.  The voices have been sampled using the very latest Pulse Code Modulation methods (PCM) to reproduce the natural “feeling” and playing techniques of each instrument.

128 USER VOICES

The 256 Internal Voices of the keyboards can be edited by means of the Attack, Decay, Release, Cut Off, Resonance, Tune, Octave and Modulation parameters. The User Voices can be memorized in 128 internal memory locations or saved on Disk, and when in the PLAY mode perform in exactly the same way as the Standard Preset Voices, providing alternative sounds for the making of new Programs or Patterns/Styles.

12 DRUM SETS – 192 PERCUSSION SOUNDS

The MS60 and MS50 are provided with 11 Preset Drum Sets and a User Drum Set with which the player can create a completely new Drum Set to his/her personal tastes using the 192 percussion sounds available. The User Drum Set is also used to remap the drums in the MS5, MS4 and MS3 musical backings. The percussion instruments are divided into 7 separate groups: Bass Drum, Snare, Hi Hat, Cymbal, Toms, Hi Latin and Lo Latin. Each group is provided with independent Volume, Reverb. and Pan Pot controls and can be included or excluded while playing by just conveniently pressing an On/Off key.

PROGRAMS

The Programs are combinations of 2 or more keyboard voices (max. 4), of which the Volume, Chorus, Reverb., Octave Shift, Detune, Pan Pot and Sustain On/Off parameters can be separately controlled. Particularly rich and interesting effects are obtained when the voices are superimposed in the various keyboard areas using the PATCH mode or dynamically controlled by the keyboard with the VELOCITY SWITCH function. DUET and TRIO harmonizing effects, as well as the possibility to restore the original Programs (RELOAD), are also provided. With the keyboard split into two, some Program voices can be assigned to the Arranger section (backing effects for example) and others to the Solo section by means of the 4 programmable split zones.

GENERAL MIDI

The General MIDI Standard with 16 MIDI parts and 16 separate MIDI channels are used for both instruments. All the sounds have an 88 note range with 28 note Global Polyphony.

DSP EFFECTS PROCESSOR

The keyboards incorporate a Digital Signal Processor (DSP) that produces various effects such as Reverb., Chorus, Rotor, Delay, and Echo Repeat. The amount of effect can be varied separately in all sections of the instrument and can be memorized in a Registration.

64 REGISTRATIONS

64 Registrations can programmed in which it is possible to memorize the major part of the Edit functions provided, as well as the control panel settings. It is also possible to memorize the situation of the 16 MIDI parts of a General MIDI Standard Song in a Registration, enabling a complete reconstruction. Each time the Song is recalled from Disk the corresponding Registration with the new value settings is also activated.

PCM SOUND LOADING

In addition to the excellent internal sound generation, the keyboard can also load all the PCM Voices of the SOLTON Disk Library into the internal memory: Orchestral Voices, Special Effects, Ethnic Instruments or Drum Grooves. This prerogative opens up the keyboards to continuous innovation and sound improvement, thereby obviating the natural obsolescence normally associated with electronic keyboard instruments. The new PCM VOICES or DRUM GROOVES can also be loaded in the MULTITASK mode, that is while playing on the keyboard.

SEPARATE OUTPUTS

The keyboard is provided with 4 separate output sockets to which the player can assign any section of the instrument (Solo, Bass, Rhythm etc.) or even a single percussion section (Bass Drum, Snare Drum, etc.). This characteristic is of prime importance to those who use the keyboard in live performances or in recording studios, as it enables the equalization or effects patching of single sections of the instrument, excluding the internal effects.

 

Cackewalk Sonar

Sonar 8Vi ricordate il vecchio glorioso registratore multitraccia a bobine?   fece la sua epoca, poi arrivarono i multitraccia per “compact-cassette”, poi quelli DAT sempre su nastro, i vecchi cari Digital Audio Tape.  Non ebbero una lunga vita, presto si videro arrivare i registratori che registravano su Hard Disk, in certi casi delle vere e proprie Daw Station solide.

In effetti io ho sempre preferito utilizzare apparecchi hardware, mentre già in molti approdavano e sperimentavano i software per PC, come Cubase o Cakewalk.   E’ così che alla fine anche io sono arrivato ad usare questi prodotti della modernità, ovviamente al minimo sindacale delle loro potenzialità.  Un bel registratore multitraccia in versione software anzichè hardware, tutto qui.

Così, dopo una breve prova con Cubase, antagonista di Cackewalk, optai per il secondo nella versione Sonar 6 per poi passare alla 8.5.3 con il quale ho registrato tutti i brani dal 2009 al 2015, per passare poi alla versione Platinum che utilizzo oggi.

SONAR è un software sequencer audio/MIDI prodotto dall’azienda americana Cakewalk (in precedenza Twelve Tone Systems Inc.), con sede a Boston(Massachusetts) fondata nel 1987

 

Roland U-110

The U-110 contained a base 2MB of sounds stored in ROM. It could be expanded with up to 4 Roland SN-U110 sound library cards, unlike the more popular Roland U-220 that could only accommodate two. It had six individual outputs.

Il Roland U-110 inaugura gli stessi suoni del più evoluto e recente MV-30, anche se in realtà Andrius ha modificato lo strumento originario per crearne uno che conservasse solamente il cuore del vecchio Roland U-110, è nata così una unità expander facilmente trasportabile ed unica al mondo.

La risposta di Roland al E-mu Proteus, il predecessore di maggior successo del modulo U-220 e U-20 (tastiera) e l’antenato del prototipo T-110. L’U-110 è stato il primo synth con riproduzione del campione dedicato di Roland. Utilzza la ROM per memorizzare i suoni piuttosto che caricare dal disco in RAM. L’U-110 contiene 2MB di suoni base memorizzati nella ROM. Lo strumento originario prevedeva la possibilità di ospitare fino a 4 schede libreria di suoni, a differenza del più popolare Roland U-220 che ne poteva ospitare solo due. Lo strumento è dotato di sei uscite analogiche individuali. Ascolta i brani realizzati con questo strumento.

Roland’s answer to the E-mu Proteus, the predecessor of the more successful U-220 module and U-20 keyboard and the ancestor of the prototype T-110, the U-110 was Roland’s first dedicated sample playback synth. It used ROM to store sounds rather than loading them from disks into RAM, hence it was not a true sampler as it could not sample sounds.

The U-110 contained a base 2MB of sounds stored in ROM. It could be expanded with up to 4 Roland SN-U110 sound library cards, unlike the more popular Roland U-220 that could only accommodate two. It had six individual outputs.

Peavey Spectrum Organ

Peavey_Spectrum_Organ

Hammond Emulator: Consider the Spectrum Synth either a poor man’s Nord Lead or a digital Oberheim Matrix. It’s an affordable simulation of an analogue synthezizer module that uses Sampled waveforms and digital envelopes and filters to create close approximations of analogue sounds. It comes with 256 presets. The first 64 patch locations can hold user created patches. The Peavey PC1600 MIDI fader box can be used to program the unit like an analogue synth. I like it because it does a good job at approximating analog sounds. Because it uses an analogue approach to programming, it’s much easier for me to understand how to program it than most recent digital synths. It cannot be programmed with out a PC1600 or computer editing package, so you may want to factor that into your purchase.

Six-Trak – Sequential Circuits

Il Six-Trak è un sintetizzatore analogico prodotto da Sequential Circuits a San Jose, in California e pubblicato nel gennaio 1984. E’ noto per essere uno dei primi synth multi-timbrici dotati di controlli MIDI ed equipaggiato da un sequencer digitale da 6 tracce, da cui il nome. E ‘ stato progettato come una macchina poco costosa e facilmente trasportabile. Six Track può essere utilizzato in modalità unisono, che rende la tastiera monofonica ma con timbriche decisamente ricche e presenti.

The Six-Trak ha una sonorità unica, tanto che ancora nel 2012 è stato utilizzato per la colonna sonora dell film australiano “sororal”.

Il più celebre fratello del Six-Trak è il Prophet 5 , ampiamente usato dal 1970 nel progressive rock . Un certo numero di altri sintetizzatori sono stati realizzati da Sequential Circuits, utilizzando un elettronica simile, tra cui il multi-Trak, Max, e Split-8 .

Roland MV30 Studio M

MV-30 è uno strumento “desktop”, con una combinazione di 30 suoni, dotato di  generatore sonoro multitimbrico a 8 voci e un sequencer 16 tracce in alloggiamento console. E’ uno strumento commercializzato tra il 1990 e il 1993,  la produzione del suono si basa sul U-20 , che è  il filtro del D-70 ma più esteso.  Ogni tono è costituito da uno o due oscillatori insieme,  come una scissione della velocità di dissolvenza tra 1 o 2 forme d’onda PCM dedicate.

Ci sono 7 parti sintetizzate, in un totale di 128 timbri gestibili in 8 tracce, 1 pista per i dati (MIDI) mixer e una traccia tempo non sono destinate per le note.  I  16 canali vengono divisi in 8 tracce  che sono assegnati in modo permanente alle parti interne di produzione del suono e non possono fornire dati al di fuori. Gli ultimi 8 tracce possono registrare ogni dati misti da tutti i 16 canali MIDI e sia in uscita via MIDI o indirizzati al generatore sonoro interno. La MV-30 in grado di produrre un segnale FSK per la sincronizzazione di banda.    Preceduto nel tempo dal: MT-100  e simile per timbrica alla “U-Series”, come il  D-70 ;  il sequencer  MC-50 e i successori:  MT-200 , SD 35

Ascolta i brani realizzati con questo strumento.

Acquista Strumenti al prezzo migliore

Expander Korg M3R

Il Korg M3R è un modulo rack sonoro syntesizer con sonorità “vintage” anni ’90 con elevata dinamica e pulizia di suono. E’ un sistema completo per la generazione ed elaborazione digitale del suono attraverso le quattro sezioni dello strumento grazie alla sorgente sonora PCM di alta qualità.
E’ dotato di Filtri digitali ( VDF), Amplificatore digitale ( VDA ) , e multi effetti digitali dual-system. Per la maggior parte , il Korg M3R vanta gli stessi suoni di alta qualità per i quali la M1 e M1R sono famosi . Tuttavia M3R ha dati audio esclusivi, una sua sonora unica con uniche caratteristiche . Il M3R è in grado di memorizzare fino a 100 diversi programmi che vengono creati dalla selezione della sorgente sonora e l’impostazione di
VDF e VDA , e può anche memorizzare 100 diverse combinazioni di questi suoni e programmi. Oltre al modo convenzionale di utilizzare un unico suono per volta, è possibile utilizzare otto diversi programmi contemporaneamente. M3R è dotato di otto sintetizzatori mixati tra loro e può essere utilizzato ciascu suono separatamente per applicazioni con computers o sequencers.

Ascolta un brano suonato con questo strumento.