Guadagnare con le Criptovalute

Le criptovalute, rischi e virtù

Cari amici musicisti e strimpellatori di ogni ordine e grado, fare musica costa, non solo tempo ma anche denaro. E’ dunque bene aggiungere qualche piccolo strumento che aiuti, senza troppa fatica ed impegno, a racimolare quattrini. E’ vero che la stessa musica riesce a portare utili nelle nostre tasche, ma si tratta di spiccioli. Dunque buttiamo nel fantastico mondo delle criptovalute!

Ma quale strambo strumento è mai questo? E’ uno strumento che non suona, quindi non si sente. E’ uno strumento che non ha sostanza nè materia, quindi non si può toccare. E’ uno strumento che non si può vedere, se non rappresentato da un numero sullo schermo del nostro PC o smartphone. Ma che razza di strumento è mai questo?

Ebbene, è uno strumento finanziario da maneggiare con molta attenzione, perchè estremante volatile. le criptovalute possono variare fortemente il proprio valore e spesso in maniera del tutto imprevedibile.

Cominciamo dal capire bene cos’è una Criptovaluta, la migliore spiegazione l’ho trovata nel sito della Consob (Autorità Italiana per la vigilanza dei mercati finanziari), leggete bene da qui.

Gli strumenti per acquistare e vendere le criptovalute

Per cominciare abbiamo bisogno di iscriverci ad uno dei tanti servizi di trading online esistenti, molti di questi forniscono anche ottime App per smartphone con cui interagire e monitorare in tempo reale le nostre performance. Pare che le migliori piattaforme di trading per il nostro scopo siano le seguenti:

  • eToro.
  • Coinbase.
  • Binance.
  • Kraken.
  • Crypto.com.

le caratteristiche variano, sia per la facilità di utilizzo che per i costi applicati nelle varie operazioni, qualcuna è un po’ troppo tecnica mentre altre appaiono più intuitive e semplici. Io mi sono trovato molto bene con eToro, lo scelta per la completezza del servizio, chiarezza delle funzioni e facilità di utilizzo. Anche l’App per smartphone è davvero chiara e semplice.

Se decidente di entrare in questo fantastico mondo, mi raccomando di farlo usando la testa e considerando anche la possibilità di perdere oltre a quella lecita di guadagnare. Su eToro è per esempio possibile giocare virtualmente, fare dunque finta di acquistare e vendere criptovalute con un portafoglio virtuale e verificare il proprio grado di scelleratezza o abilità.

Quando si è presa un po’ di domestichezza con lo strumento, si può passare all’attività reale, acquistando magari piccoli importi la cui perdita non ci potrebbe far troppo male. Su eToro è anche possibile “agganciarsi” ad un utente più esperto, seguendo gli stessi suoi movimenti. In questo caso si va a cercare quello che nel tempo ha dimostrato maggiore successo, una sorta di maestro di vita.

Allora dai, provate a divertirvi con eToro, giocate virtualmente (è gratis), e poi deciderete se volete fare sul serio oppure no.

Come sempre, buona musica a tutti.

Print Friendly, PDF & Email
. Nessun commento su Guadagnare con le Criptovalute. Categories: Scoop e Attualità. Tags: , , .

About Andrius

Andrius è un musicista fiorentino che produce musica diuretica, il suo sound è basato su un mix di psichedelia, musica elettronica e melodia prevalentemente senza glutine. I brani prodotti sono indicati per colonne sonore e difficoltà digestive.

Be the first to leave a reply

Vuoi lasciare un tuo commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.